INCONTRO CON SALVATORE BORSELLINO
INCONTRO CON SALVATORE BORSELLINO
fratello di Paolo Borsellino
Centro Balducci - venerdì 18 novembre 2011
INCONTRO CON SALVATORE BORSELLINO
Fratello di Paolo Borsellino
Zugliano - Centro Balducci - Venerdì 18 novembre 2011 ore 20.45

Paolo Borsellino, Magistrato, ha fatto della sua lotta contro la mafia la ragione della sua vita. Muore in un attentato a Palermo il 19 luglio 1992. Da quel momento sparisce l’agenda rossa sulla quale era solito appuntare riflessioni e contenuti dei suoi colloqui investigativi. La stessa agenda rossa è oggi l’emblema di un oscurantismo mirato, pilotato e difeso da chi per interessi personali, tornaconti o paura si nasconde sotto il mantello dell’omertà.
A cosa stava risalendo Paolo Borsellino? Quali realtà sotterranee scomode stavano emergendo dal suo lavoro? Quali intrecci fra i poteri? Chi poteva temerlo?
Nonostante la Magistratura abbia ottenuto importanti certezze sulla responsabilità dell’associazione criminale ”Cosa Nostra” per l’assassinio, permangono pesanti zone d’ombra, in particolare riguardo alla presunta complicità di pezzi dello Stato con la criminalità organizzata e la richiesta recente di revisione del processo per strage di via d’Amelio ne è segno eloquente.
Il nostro scopo principale è quello di sostenere la battaglia di Salvatore Borsellino, fratello di Paolo e presidente dell’associazione “Movimento Agende Rosse”, nel rivendicare il diritto/dovere civile, culturale, politico e morale di fare progressivamente luce su questo capitolo ancora troppo ambiguo della storia italiana, per poter permettere alla Magistratura di fare il proprio corso con trasparenza.
Nasciamo come nucleo apolitico e apartitico, di matrice democratica e apertura al confronto, di persone che credono in quella democrazia che non è solo parola ma soprattutto concretezza. Proponiamo un incontro tra coloro che credono nel fondamentale valore della Giustizia, della Verità; come Dovere ancor prima che Diritto.
Chi può essere un’Agenda Rossa? Può essere qualsiasi cittadino, indipendentemente dal suo schieramento politico, che ama la Verità e che da e in essa si sente tutelato e rispettato, chiunque creda profondamente nella bellezza del fresco profumo di libertà che si contrappone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.


Programma


Intervento di saluto
Pierluigi Di Piazza
responsabile del Centro Balducci

Presentazione
Andrea Del Zozzo
referente del Movimento Agende Rosse per la provincia di Udine

Riflessione
Salvatore Borsellino
fratello di Paolo Borsellino

Coordina
Gianpaolo Carbonetto
giornalista

Segue dibattito

Momento conviviale
Scarica PDF (112kB)
Calendario
<< < settembre 2019 > >>
dom lun mar mer gio ven sab
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30          
 
Promozione Culturale
Ultime Notizie
Eventi futuri
Agenda anno in corso
Storico Eventi
Convegni
Premio Honor et Dignitas
 
I nostri percorsi
Riflessioni di Don Pierluigi Di Piazza
Immigrazione
Pace
Presentazione libri
Rete di diritti di cittadinanza
Video
 
Associazione - centro di accoglienza "E. Balducci" ONLUS
Piazza della Chiesa, 1 - 33050 Zugliano (Udine)
email: segreteria@centrobalducci.org